Nickname: Password:    
  Home Page ~ Aggiungi a preferiti ~ Imposta come pagina iniziale ~ Info ~ Contatti ~ Scambio link
Frasitalia Frasi d'Amore  
 Categorie ->
  Aforismi
  Frasi d'Amicizia
 Frasi d'Amore
  Frasi d'Auguri
  Barzellette
  Insulti
  Leggi di Murphy
  Poesie
  Proverbi
  Frasi Romantiche
  Frasi di Scuse
  Frasi per Sms
  Prose

  -> Proponi una frase
  -> Scambio link
  -> San Valentino

 Siti Amici ->
   Forum Amore
   Amando
   Barzellette
   Ricette Cucina
  Altri

Lettere
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 <<- 15 ->> 16 17 18


In quelle meravigliose notti d'estate,lui mi disse:stammi vicina.Io mi sentivo felice quando stavamo insieme.Quel giorno,lui prese la mia mano e mi condusse in un posto oscuro,ad un tratto,mi strinse la mano e mi disse:nn ci lasceremo mai!!mai nessuno potrà sapere ke il nostro è vero amore e cs ci sia stato davvero tra di noi.L'unica cs ke mi rimane da dirti è grazie,perchè con tè ho scoperto che cos'è l'amore.la notte è fonda è il tuo riflesso si rispecchia nel mare e con delicatezza appoggi le tue mani calde sul mio corpo.Quando tt qst un giorno finirà,potrò dire al mondo di aver conosciuto un angelo,e ki sà se la gente mi crederà.In qst notte di stelle cadenti tu 6 la ragione della mia vita,nn ti lascerò scappare per nessuna ragione,perchè ormai 6 entrato dentro me e ci 6 rimasto.Io ti amo e per tè farei pazzie,pur di star con te mi farei anke del male.Se ascoltando o leggendo qst parole ti uscirà una lacrima,nn preoccuparti è normale.Se vuoi lasciarmi dovrò abbituarmi,dovrò rassegnarmi al dolore,saprò fingere di essere felice,e se la gente mi chiederà di noi 2,dirò ke è stato il destino a dividerci.Però nn sò se un giorno saprò dire al mio cuore "è finita".

Spedisci Vota N° Voti:18   Voto: Voto: 3 segnalata da desy


Infinito può essere un Amore anche se non sboccia nel gioco del piacere. Infinito può essere un Amore che, fra lacrime e sorrisi, ci dà gioia, dolore…Amore.
Quando senti che dentro di te tutto si aggroviglia, quando senti lo stomaco che ti si contorce, il cuore che ti batte violento, le parole che non escono…quando senti dentro di te quella strana sensazione di piacere e di dolore sii pur certo che quello è Amore. È un Amore lontano, un Amore vicino, un Amore afferrabile, un Amore che ti scivola…è un Amore. Non sempre si può dare tutto ciò che si vorrebbe. Spesso l’Amore è pieno di contraddizioni, si pensa una cosa e se ne fa un’altra, si dice va via, si vorrebbe urlare resta…resta anche se può far male…resta! E crescendo s’impara che l’Amore non può essere più spontaneo come quando si è fanciulli, ci si rende conto che l’istinto, l’intuito vanno messi da parte, alle volte bisogna ucciderli dentro di noi se si vuol continuare ad Amare. Non sempre siamo attratti dalle persone giuste, anzi, il più delle volte sono proprio le situazioni più ardite che ci attraggono, le situazioni vietate che ci solleticano la fantasia e ci fanno incamminare su una strada contorta, su una strada che spesso ci porta a bivi terribili, bivi che superiamo, spinti solo da quella sensazione d’Amore che aleggia nei nostri cuori. L’Amore non si può guidare né può essere guidato, non si può frazionare, limitare, incatenare…l’Amore è uno spirito libero e come tale deve poter esprimere tutta la sua vitalità. Ho sentito persone che confondono l’Amore con la pietà, l’Amore con la carità, persone che dividono l’Amore in tante fettine uguali e pensano che il dare a ognuno uno spicchio sia sufficiente. Ognuno ha il suo parametro nell’Amore, ognuno cerca di porvi delle regole, dei traguardi, ma nessuno ha compreso che l’Amore è al di sopra di tutto questo. L’Amore non si può menzionare, dividere in parti uguali…centellinare. Quando l’Amore c’è è talmente violento in noi che tutto gira intorno a Lui, Signore e padrone dei nostri cuori, la nostra vita si prostra ai suoi piedi e ogni atto, ogni gesto, ogni sguardo, ogni parola sono rivolti a Lui. A Lui che riempie l’aria che respiriamo, a Lui che ci dà vita…che ci porta sull’orlo della morte. Nonostante tutti gli sforzi ci accorgiamo che la nostra volontà diventa nulla dinanzi all’Amore, cambia e muta secondo il suo volere ed è un volere che non ci appartiene ma ci trasporta come foglia in balia del vento verso terre lontane e sconosciute. Niente e nessuno può arrestare questa folle corsa verso un cielo pieno di stelle, un mare in tempesta. Il bello e il brutto sono strettamente uniti fra di loro così come il piacere e il dispiacere, la gioia e il dolore. La ragione non ha più motivo di esistere, l’Amore è l’unica ragione che riconosciamo e in base ad essa agiamo. Se un giorno trovi sul tuo cammino la disperazione più nera, se pensi che tutto ti è crollato addosso, se piangi nel silenzio della tua stanza e abbracci freneticamente un fantasma che si dissolve fra le dita allora, sappi, che il tuo è Amore. Spesso lo si riconosce nella disperazione più totale, spesso ci si rende conto che la persona da noi Amata non potrà mai essere come vorremmo e ciò ci ferisce profondamente ma, se nonostante tutto, nonostante l’urlo di dolore che si sprigiona dai nostri cuori, nonostante la voglia di chiudere gli occhi per non riaprirli più, noi continuiamo ad Amare, a desiderare quella persona, allora quello è il momento che ci rendiamo conto dell’infinito sentimento che va al di là della materialità, che supera le barriere dei nostri stessi corpi e si sprigiona libero, quasi fosse un essere che non ci appartiene, danza, ride, gioisce nel sol vedere la persona che si Ama. E quell’Amore sa rinunciare, sa aspettare, sa donare e non chiedere nulla, sa essere felice solo perché esiste. In Amore la parola “mi dispiace” non dovrebbe mai esistere perché il dispiacere è una restrizione dell’Amore. Se non puoi dare all’altro ciò che vuole ma senti di Amarlo, dagli altre cose, donagli un sorriso, una carezza, una parola gentile, un gesto d’affetto, fagli capire che il tuo cuore è il suo, che tutto ciò che lei ti toglie non intacca il tuo Amore, fagli comprendere che sai capire ciò che lei si aspetta da te e non infierire mai sul suo comportamento. Se ti senti scivolare aggrappati forte ma non gridare, non sempre lei può essere in grado di salvarti e ciò potrebbe dispiacergli. L’Amore è dedizione totale verso un’altra persona ma non si deve fraintendere questo sentimento e renderlo una prigione. Ognuno di noi deve potersi esprimere sempre come vuole, nessuno deve impedirci di essere noi stessi, nessuno al di fuori di noi può decidere se è giusto rinunciare o meno ad un qualche cosa. Se l’Amore ti detta tutto ciò sii tranquillo, raccoglierai dei frutti prelibati che non si trovano nel possesso, nel sesso, nella sottomissione, si trovano nella vera essenza dell’altra persona e sono sublimi, soavi, dolci e irripetibili. Prendi al volo l’attimo che ti viene offerto e non ti domandare mai quello che potrebbe essere stato o quello che avresti voluto. Prendi ciò che ti viene donato, impara ad Amare ogni frazione di tempo che ti viene data, Ama tutto ciò che lei può darti e non chiedergli altro, in quel momento lei non può dartelo. Comprendendo tutto ciò ti renderai conto di quanto tutto può essere bello se accettato per quello che è. L’Amore è un infinito rincorrersi, è un altalena che vola in alto, è un soffrire, è uno scoprirsi piccoli e indifesi, è riconoscere i propri limiti, è accettare i limiti dell’altro. L’Amore è un vortice che ci solleva dalla banalità quotidiana facendoci scoprire l’immenso potere che è in tutti noi, un potere nascosto, un potere inesauribile…è il potere dell’Amore. Lasciati cullare dal suono melodioso dei flauti, dei violini, delle arpe e degli archetti, lasciati andare nella visione del volto di chi Ami, non distorcerla, lasciati abbracciare dal calore che sprigiona questa forza, lasciati prendere dall’euforia di un sogno che pensavi potesse essere irraggiungibile e che, invece, è lì, a due passi da te. Mai porre limiti, barriere, recinti. In Amore tutto è permesso, tutto è lecito, l’unico limite è il rispetto più assoluto verso l’altra persona. Lascia al tuo corpo la possibilità di esprimersi ma bada bene che sia in sintonia con i tuoi desideri più veri. E se Ami al di là di ogni regola, se Ami ogni istante che lei rappresenta non aver paura mai di piangere, di soffrire, di morire, perché quest’Amore durerà per sempre. Se ne senti il bisogno sfoga la tua rabbia, se ne senti il bisogno costruisciti un castello dove nasconderti quando ti senti terribilmente solo, trasformati in un camaleonte e osserva il mondo, il suo mondo, ma mai devi desistere dall’Amare. Scruta te stesso nei meandri più nascosti e scopri ogni segreta che è in te, capisci cosa vuoi realmente e se il desiderio di lei non passa, non avere dubbi, la Ami immensamente. Non credere mai che una decisione presa sia irreversibile, la vita nasconde tante sorprese e ciò che trovavi vero, unico, importantissimo fino a ieri, non è detto che debba esserlo pure oggi. L’Amore è l’unica forza che può sconvolgere ogni cosa. Non vi sono giuramenti, promesse fatte prima che non si piegano alla volontà dell’Amore. Certo, mi rendo conto che all’inizio può sembrarti assurdo e scacci da te quest’idea come se fosse una cosa sporca, come se ciò potesse farti finire nel fango più torrido, ma capirai presto, se sarai sincero con te stesso, che l’Amore è la forma più alta d’espressione che ogni essere umano ha e, quindi, puoi fidarti di ciò che provi e lasciati prendere completamente senza nulla togliere ai tuoi principi. Se anche tu cerchi l’Amore, se anche tu credi che sia l’unica espressione che possiede ogni essere per dimostrare che vive, non porti inutili barriere di fronte a te, prendilo per quello che è, e non cercare, ostinatamente, quello che non può darti. Non chiedergli ciò che vorresti domani, non desiderare ciò che non hai avuto ieri, non saltare avanti e indietro lasciandoti sfuggire il destino che hai davanti. Assapora il gusto del momento che vivi in quest’attimo irripetibile, ora già potresti rimpiangerlo! Non sconfinare in inutili ideologie di un passato che senti non appartenerti più. Non volere a tutti i costi mantenere in vita un castello basato su fragili fondamenti, non attaccarti a ieri, non sognare il domani, inginocchiati dinanzi alla volontà del sentimento più bello. Perché accontentarsi di una briciola di pane se si può avere l’intera pagnotta? Perché non voler vivere se ci è stata donata la vita? Ecco, rinunciare all’Amore vuol dire questo, vuol dire prendersi beffa della nostra stessa vita. Se Ami non devi aver paura a riconoscerlo, guarda il tuo cuore, osserva il tuo mondo a testa alta, fiero di dire: “sì, ora Amo!” È solo, semplice Amore ciò che tutti vorremmo donare ma spesso, troppo spesso non viene compreso, viene frainteso, oltraggiato, deriso, schernito…vietato! Esisti per la tua visione e non farti portare nell’aridità di un mondo che non ti appartiene. Dall’infinito di questo Amore lasciati trasportare nei sogni più veri che hai, lasciati andare all’emozione del momento, fai uscire il bimbo che è in te, ridona la spontaneità al tuo essere…vivi in fondo questo dono meraviglioso.


scritta da Deep_passion

Spedisci Vota N° Voti:29   Voto: Voto: 4 segnalata da Gennaro


mi sveglio una mattina, mi guardo a fianco e nn ci sei, non riesco a spiegarmi il perchè mi hai abbandonato, il perchè mi hai lasciato solo in questo viaggio verso l' amore che solo in due si puo affrontare.

scritta da mario pixsel

Spedisci Vota N° Voti:14   Voto: Voto: 3 segnalata da mario


Amore t chiedo scusa per tutto
lo so sono fatta male, anzi malissimo,ho un carattere del cavolo,però voglio farti capire un pò di cose!
Per primo voglio farti capire che non è cambierà mai niente fra di noi perchè io ho bisogno di te.
Anche io vado in crisi e forse le cose non so bene come cambiato niente e non affrontarle,io so dire di più i miei sentimenti con una penna, che a voce,so spiegarmi meglio scrivendoti perxhè a voce vado in confusione.!
Dico cose che non ho mai pensato e non so esprimere il mio amore per te al massimo.
Sappi che sono stata più male io a dirti quelle cose ieri, che tu che le ascoltavi.
Quando ho preso l'autobus stavo male,era come se una parte di me si fosse addormentata e non sapevo come risvegliarla.
Poi ieri sera quando ti ho visto ho capito quanto ti amo!!
Amore poi oggi tutta quella discussione inutile...
Amore a me basta vederti negli occhi e capisco che voglio passare tutta la vita con te!
A volte lo so che sono insopportabil,ma mi devi perdonare!
Non vedo l'ora di vederti scusa veramente amore mio!!
TI AMO PIU' DELL'INFINITO
AMORE SEI LA MIA VITA

scritta da Emanuela

Spedisci Vota N° Voti:15   Voto: Voto: 3 segnalata da Luca


Amore, mi ricordo bene ancora il primo giorno che ti vidi, le mie amiche impazzivano per te, per i tuoi occhi e il tuo sguardo seducente; ogni volta che passavi morivano sulle tue labbra, poi c'ero io, ti guardavo da lontano per paura di sciupare il tuo bellissimo viso e col pensiero di non riuscire a farmi notare da te... poi un giorno il tuo sorriso ha inconcrociato i miei occhi e da lì è nato questo profondo sentimento... scriverti una lettera a volte è molto più semplice che parlarti ma ti volevo solo dire che stai diventando importantissimo per me, mi hai ridato fiducia nell'amore e mi hai fatto capire che ne ho tanto ed è solo per te... anche se a volte penso di essere inadatta di fianco a te appena i nostri sguardi si incrociano, questi pensieri volano via come le nuvole spinte dal vento...grazie per tutte le cose che hai fatto per me, amore mio... TI AMO

Spedisci Vota N° Voti:22   Voto: Voto: 3 segnalata da Giulia


Sia che chiuda gli occhi o che li tenga aperti vedo sempre l'immagine riflessa dalla mia mente, vedo te, vedo i tuoi occhi, vedo ogni secondo passato insieme e vedo che senza questo non riuscirei mai a vivere i giorni che ci tengono lontani. Non riesco a non pensarti, a non amarti ad ogni battito del mio cuore..
Quando non mi sentirai pensami, quando sei solo in mezzo alla gente o quando sei di cattivo umore, in quei momenti pensami e sarò li con te.. sarò sempre con te..
Quando avrai bisogno di qualcuno con cui dividere la tua gioia, o di qualcuno che ti sostenga, io sarò sempre qui.... Il destino ha voluto che ci incontrassimo e so che non ci allontanerà.
Sei un respiro... un battito di cuore troppo lungo... una ferita di luce sulle mie ali. Sei un dolce dolore... ma non posso più fare a meno di te. E' come se fossi entrato nella mia anima e avessi ficcato un amo nel mio cuore... portandoti appresso il filo... ovunque vai.
Se chiudo gli occhi vedo te, una casa, un bambino, una vita felice e ricca di emozioni che solo tu mi sai dare..
Avrei tante cose da dirti, ma in questo momento è il silenzio a far da padrone, un silenzio strano, un silenzio che urla tutto il mio amore.

Spedisci Vota N° Voti:22   Voto: Voto: 3 segnalata da Marilena Filippone


pensavo di non riuscirmi più a fidare dei ragazzi...ti conoscono,ti corteggiano,ti riempiono di frasi dolci che conservi nel cellulare in modo che quando non te ne manderanno più riguardi quelle vecchie...e alla fine ti scaricano con delle banali scuse...poi un giorno sono caduta di nuovo in quella trappola...sapevo che mi sarei illusa come le altre volte,perciò restai molto fredda nei confronti di quel ragazzo...e invece,fu l'unica volta dove mi sbagliai...solo lui poteva darmi quello che mi mancava e speravo ogni giorno di trovarlo da qualche parte...eccolo..ora ho quello che voglio..il mio bellissimo amore è sempre vicino a me,non voglio perderlo e lotterò per questo...manuel sei diventato il mio angelo..la mia ragione di vita..........tutti adesso possono sapere quanto tengo a te..
ti amo immensamente.....la tua miky

scritta da piccola miky

Spedisci Vota N° Voti:11   Voto: Voto: 3 segnalata da michela90


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 <<- 15 ->> 16 17 18

Torna indietro alla categoria Frasi d'Amore
frasitalia.net © 2004 ~ La riproduzione anche se parziale di questo sito è vietata